Menu
RSS
A GRADO STAND ANPANA PER DARE VISIBILITA' AI PELOSETTI IN CERCA DI ADOZIONE

A GRADO STAND ANPANA PER DARE VISIBILITA' AI PELOSETTI IN CE…

A Grado nella regione del Friuli Venezia Giulia, ANPANA oper...

SCARICHI DI LIQUAMI DEL CIRCO: NUOVA DENUNCIA

SCARICHI DI LIQUAMI DEL CIRCO: NUOVA DENUNCIA

Scarichi di liquami del circo, nuova denuncia: "Sono abusivi...

ANPANA ONLUS: IL SANO VOLONTARIATO CHE FA BENE AL CUORE

ANPANA ONLUS: IL SANO VOLONTARIATO CHE FA BENE AL CUORE

L'impegno profuso dai volontari di ANPANA ONLUS viene percep...

ANPANA E "IL PICCOLO RIFUGIO DI FIOCCO DI LUNA" INSIEME PER LA RICORRENZA DI S. ANTONIO D'ABATE

ANPANA E "IL PICCOLO RIFUGIO DI FIOCCO DI LUNA" IN…

La benedizione degli animali è stata riportata a Lucca dai v...

IL 12 A LIVORNO INSIEME PER SPIAGGE E MARE PULITI!

IL 12 A LIVORNO INSIEME PER SPIAGGE E MARE PULITI!

Appuntamento di cleaning-day a Livorno con tante altre assoc...

GATTINO CON SINDROME CEREBELLARE ADOTTATO DAL NOSTRO VICECOMANDANTE NAZIONALE

GATTINO CON SINDROME CEREBELLARE ADOTTATO DAL NOSTRO VICECOM…

Così scrivevano gli ANGIOLETTI di MODUGNO all'inizio dell'es...

FORLI: RACCOLTA' DI CIBO PER ANIMALI IN DIFFICOLTA'? ANPANA ONLUS LA FA!

FORLI: RACCOLTA' DI CIBO PER ANIMALI IN DIFFICOLTA'? ANPANA …

Altra raccolta di cibo conclusa per ANPANA ONLUS con ben due...

DETENERE ANIMALI SELVATICI E' VIETATO DALLA LEGGE.

DETENERE ANIMALI SELVATICI E' VIETATO DALLA LEGGE.

Ecco visibili i risultati dell'incompetenza e della presunz...

"I NASI DEL SOCCORSO", ESERCITAZIONE-STAGE AL CISTERNINO.

"I NASI DEL SOCCORSO", ESERCITAZIONE-STAGE AL CIST…

l weekend del 5 e 6 maggio si è svolta a Livorno in zona Cis...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

TOXOPLASMOSI, MICIO E DONNE IN GRAVIDANZA Featured

TOXOPLASMOSI, MICIO E DONNE IN GRAVIDANZA

 

 

Le donne in gravidanza spesso abbandonano il gatto per paura di contrarre la toxoplasmosi a volte sono gli stessi ginecologi a dare cattivi consigli. C'è molta disinformazione su questo argomento..

Così sottolinea Marco Melosi, Presidente dell’Associazione Nazionale dei Medici Veterinari, in un intervento su Il Fatto Quotidiano:

È un vecchio retaggio quello del gatto come rischio per la gravidanza, ormai i meccanismi di trasmissione della toxoplasmosi sono stati capiti meglio. Il toxoplasma è un parassita dei gatti e viene eliminato attraverso le feci in forma di ovocisti, che contaminano l’ambiente esterno. [...] Mangiare alimenti contaminati da ovocisti, nei primi tre mesi di gravidanza, può portare all’aborto. È importante quindi che la donna non li ingerisca. Ma il problema non è il gatto domestico. Il vero rischio sono le verdure non lavate o gli alimenti crudi, la carne su tutti.

Il gatto casalingo, che si nutre di crocchette o scatolette, difficilmente contrae il toxoplasma. Inoltre le ovocisti sono termolabili, difficilmente resistono. Affinché le ovocisti eliminate dal gatto con le feci rappresentino un rischio, devono rimanere 2 o 3 giorni nelle feci. Questo non accade se la lettiera viene cambiata ogni giorno. E poi, quando il gatto ingerisce ovocisti, le elimina per 10-15 giorni una sola volta nella vita. Insomma, il rischio è davvero ridotto a zero.

In altre parole, non vi sarebbe alcun bisogno di allontanare cane e gatto di casa durante il periodo di gravidanza: qualora la mamma non avesse mai incontrato la toxoplasmosi nella sua vita, e quindi non disponesse degli opportuni anticorpi, si dovranno seguire delle regole igieniche maggiori: far gestire ad altri la lettiera, lavare accuratamente frutta e verdura.

Il gatto non è colpevole. Non abbandonatelo!
 
 
 
(Fonte: NONSOLOANIMALI)
Last modified onMartedì, 21 Agosto 2018 08:42
back to top