Menu
RSS
A LIVORNO SALVATI 4 RICCI RIMASTI ORFANI

A LIVORNO SALVATI 4 RICCI RIMASTI ORFANI

Alcuni giorni fa ANPANA ha ricevuto una chiamata molto urgen...

[ANPANA PERUGIA ONLUS] INTERVENTO A FOLIGNO PER ALCUNI BOCCONI AVVELENATI

[ANPANA PERUGIA ONLUS] INTERVENTO A FOLIGNO PER ALCUNI BOCCO…

A seguito di diverse segnalazioni pervenute dai resi...

[ANPANA PISA ONLUS] INTERVENTO DELLE GUARDIE ECOZOOFILE PER LA LIBERAZIONE DI 4 PICCIONI RIMASTI INTRAPPOLATI

[ANPANA PISA ONLUS] INTERVENTO DELLE GUARDIE ECOZOOFILE PER …

Intervento delle Guardie Ecozoofile ANPANA Pisa, pre...

LE ASSOCIAZIONI ANPANA, LAV, ENPA, ANIMALISTI ITALIANI INCLUSE NELL'OSSERVATORIO AFFARI ANIMALI DI LUCCA

LE ASSOCIAZIONI ANPANA, LAV, ENPA, ANIMALISTI ITALIANI INCLU…

Nel mese di marzo, la giunta comunale della città di Luc...

TARTARUGA IN SALVO GRAZIE AGLI OPERATORI ANPANA

TARTARUGA IN SALVO GRAZIE AGLI OPERATORI ANPANA

Grazie ad una segnalazione di una cittadina, un operatore A....

NUCLEI CINOFILI DI ANPANA AL TOP PER LA DUE GIORNI DE "I NASI DA SOCCORSO"

NUCLEI CINOFILI DI ANPANA AL TOP PER LA DUE GIORNI DE "…

Si è svolto il 5 e 6 maggio a Pian di Rota (Li)"I NASI DEL...

MEGAGASDOTTO APPENNINICO: DIALETTICA TRA TUTELA DELL'AMBIENTE E RISORSE ENERGETICHE

MEGAGASDOTTO APPENNINICO: DIALETTICA TRA TUTELA DELL'AMBIENT…

MEGAGASDOTTO APPENNINICO. di Avv. Mario Cevolotto Nell’ann...

SIAMO TUTTI SELVATICI! SERATA IN FAVORE DEL CRAS.

SIAMO TUTTI SELVATICI! SERATA IN FAVORE DEL CRAS.

I ragazzi del CRAS di Rimini sono quelli che chiamate quando...

NUCLEO SALVAMENTO ANIMALI E VIGILI DEL FUOCO PER SALVARE UN GATTO BLOCCATO SU UN ALBERO

NUCLEO SALVAMENTO ANIMALI E VIGILI DEL FUOCO PER SALVARE UN …

Il Nucleo Salvamento Animali di ANPANA Onlus in collaborazio...

[ANPANA BRESCIA ONLUS] SERATA INFORMATIVA SULLA CORRETTA DETENZIONE DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA

[ANPANA BRESCIA ONLUS] SERATA INFORMATIVA SULLA CORRETTA DET…

La cittadinanza è invitata a partecipare alla confer...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

ANPANA TRA LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE RIMINENSI FIRMATARIE DEL COMUNICATO: "GESTIONE RISORSA IDRICA" Featured

ANPANA TRA LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE RIMINENSI FIRMATARIE DEL COMUNICATO: "GESTIONE RISORSA IDRICA"

Comunicato delle Associazioni ambientaliste che hanno inviato ai Sindaci del documento su “Gestione risorsa idrica, dall’uso al riuso”:

 

Le Associazioni ambientaliste riminesi hanno inviato giovedi scorso in modo ufficiale  a tutti i sindaci della provincia il documento da loro elaborato nei mesi scorsi sui temi della siccità, sempre più grave negli ultimi anni, e della gestione integrata della risorsa idrica a livello locale. E nel documento chiedono la messa in campo di progetti di riuso a fini agricoli e civili delle acque trattate dagli impianti di depurazione, come previsto anche dalle norme regionali… 

A cominciare dagli oltre 50 mila mc di acqua, perfettamente depurata e già riutilizzabile per l’agricoltura e per molti usi civili, prodotta ogni giorno dal nuovo impianto a membrane di S. Giustina, quello del “raddoppio”. Si tratta di circa 18/20 milioni di mc . all’anno, una risorsa ingente che è assurdo vada sprecata in mare a fronte della siccità ormai cronica, non solo estiva, del nostro territorio.  

E poi c’è l’acqua trattata dalla prima linea dell’impianto di depurazione di S. Giustina e complessivamente da tutti i depuratori presenti in provincia…Una quantità di risorsa enorme su cui occorre lavorare, per recuperarla e restituirla all’ambiente. Questa è la nostra acqua e dobbiamo gestirla al meglio, affinando semmai sempre più i nostri sistemi di depurazione, senza pensare ad altri apporti esterni, come quelli del CER. Che c’è ormai, ha la sua funzione, ma va bene dove si trova, è assurdo sprecarci ancora altre risorse e altro territorio…

Lo avevano detto lo scorso marzo, al momento della conferenza stampa di presentazione del documento, le Associazioni riminesi riunite nel Coordinamento ambientalista di Rimini (ANPANA Rimini, dnA Rimini, Fondazione Cetacea, Legambiente, L’Umana Dimora e WWF Rimini), che si erano impegnate ad aprire su questo tema un confronto con i Sindaci. E ora si sono aggiunte anche l’Associazione Ambiente & Salute di Riccione e Italia Nostra di Rimini.

Il documento degli ambientalisti, “La gestione della risorsa idrica, dall’uso al riuso”, è stato cosi inviato ora per posta certificata a tutti i comuni e al Presidente della Provincia. E poi nei prossimi giorni sarà portato a conoscenza degli Enti preposti al governo della risorsa idrica, delle forze politiche e dei gruppi consigliari, di Rimini e di tutti gli altri comuni della provincia

 L’intento degli ambientalisti è aprire sul tema del riuso un confronto a tutto campo con le Istituzioni e la politica, e un dibattito nell’opinione pubblica, per informare, sensibilizzare al problema, e far crescere la consapevolezza della necessità di gestire in maniera più oculata le nostre risorse idriche. Bisogna portare anche nel governo dell’acqua i principi della “economia circolare”, passando dall’attuale “ciclo permanentemente a perdere” ad un ciclo integrale chiuso dell’acqua.

Lo impongono il buon senso e il bisogno di mantenere il nostro ambiente vivo e vitale, oltre che attraente  per il turismo, evitando di spremere le risorse del territorio fino ad inaridirlo, con conseguenze gravi per le attività umane e per l’ambiente, come stava succedendo la scorsa estate.  E questo appare sempre più urgente e necessario alla luce degli effetti sempre più evidenti dei cambiamenti climatici, che in prospettiva non faranno sconti a nessuno

All’invio del documento seguiranno poi contatti con Enti, Sindaci e forze politiche per concordare tempi e modalità con cui sviluppare il confronto su questo tema vitale per tutta la collettività”.

Il Coordinamento delle Ass.ni ambientaliste riminesi (ANPANA Rimini, dnA Rimini, Fondazione Cetacea, Legambiente, L’Umana Dimora e WWF Rimini)

Associazione Ambiente&Salute Riccione

Italia Nostra Rimini

 

Last modified onLunedì, 21 Maggio 2018 21:15
back to top