Menu
RSS
LUCCA: PALLONCINI CON LOGO ANPANA IN OMAGGIO A CHI VA ALLA MARCIA DELLE VILLE INSIEME AL PROPRIO CANE

LUCCA: PALLONCINI CON LOGO ANPANA IN OMAGGIO A CHI VA ALLA M…

Domattina 30.04.18 alla Marcia delle Ville, a Lucca, fino ad...

LA LIBERAZIONE DI MISS ESPINOSA

LA LIBERAZIONE DI MISS ESPINOSA

Miss Espinosa era arrivata più di un anno fa al CENTRO R...

LUTTO IN ANPANA ONLUS

LUTTO IN ANPANA ONLUS

  Il Presidente, il CDN e tutti i soci esprimono la propr...

PROFONDO CORDOGLIO PER LA PERDITA DEL SOCIO AGOSTINO DEFFENU DELLA SEZIONE ANPANA DI SASSARI

PROFONDO CORDOGLIO PER LA PERDITA DEL SOCIO AGOSTINO DEFFENU…

L’ANPANA tutta, il CDN e il Presidente Nazionale, si...

La Stella che trovò il suo firmamento

La Stella che trovò il suo firmamento

Nei luoghi fuori città vivono i cani randagi. Nati spesso pe...

GRANDE SUCCESSO PER IL "NATALE A 4 ZAMPE" DI ANPANA ONLUS: 50 BAMBINI PRESENTI A LUCCA VICINO ALLA SLITTA DI BABBO NATALE

GRANDE SUCCESSO PER IL "NATALE A 4 ZAMPE" DI ANPAN…

Grande successo, domenica 17 dicembre in Piazza S.Frediano...

GLI ANGIOLETTI DI ANPANA ONLUS: IL SOGNO DI MONIA FRATE

GLI ANGIOLETTI DI ANPANA ONLUS: IL SOGNO DI MONIA FRATE

Il 13 settembre 2017, il Vice Presidente Monia Frate, “s...

9 UNITA' PER IL NUCLEO CINOFILO - TORINO CRESCE

9 UNITA' PER IL NUCLEO CINOFILO - TORINO CRESCE

    UNITA' CINOFILE ANPANA TORINO CRESCONO   Il Nucleo...

PLASTICA: MANEGGIARE CON CAUTELA.

PLASTICA: MANEGGIARE CON CAUTELA.

I nostri volontari di Forlì-Cesena hanno salvato questa bisc...

SIGLATO PROTOCOLLO D'INTESA IN FAVORE DEGLI ANIMALI TRA ANPANA E LA PRESTIGIOSA SCUOLA SUPERIORE SANT’ANNA DI PISA

SIGLATO PROTOCOLLO D'INTESA IN FAVORE DEGLI ANIMALI TRA ANPA…

Siglata partnership tra l’Associazione Nazionale Protezione ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

AL CRAS DI ANPANA ONLUS 1200 SELVATICI SALVATI CON AMORE Featured

AL CRAS DI ANPANA ONLUS 1200 SELVATICI SALVATI CON AMORE

I GRANDI RISULTATI DI ANPANA ONLUS:

solo su Rimini nel 2017 il CENTRO RECUPERO ANPANA SELVATICI ha aiutato 1200 animali selvatici, ma anche domestici maltrattati o vittime dell’incuria dei proprietari.

Inizia la primavera ed è facile in questo periodo imbattersi in cuccioli di animali selvatici apparentemente abbandonati, caduti dal nido, o in difficoltà. Cosa fare in questi casi? L’ANPANA, L’associazione che gestisce il Centro di recupero animali selvatici di Rimini, raccomanda di non tentare di aiutare l’animale prendendo iniziative autonome, ma di chiamare il centro recupero che saprà consigliare al meglio il da farsi. E’ infatti illegale detenere animali selvatici e, spesso, un tentativo di aiuto inesperto può essere dannoso. Se ad esempio si incontrano cuccioli di caprioli o leprotti soli, è possibile che stiano aspettando la mamma che è andata in cerca di cibo, non vanno dunque prelevati per non allontanarli dalla madre. Attenzione a non toccarli: l’odore umano impregna il pelo, la madre non li riconosce più e abbandona i cuccioli al loro destino. Lo stesso vale per alcuni tipi di uccellini caduti dal nido come ad esempio i merli: se hanno già un buon piumaggio, se non sono feriti o troppo piccoli, è sufficiente metterli al sicuro in mezzo a un cespuglio e da lì chiameranno la madre. In caso invece di animali feriti o in pericolo interviene prontamente il centro di recupero. L’A.N.P.A.N.A. è una organizzazione no profit presente a Rimini dal 2010 che si occupa di tutela ambientale e di protezione degli animali, selvatici e non. Attualmente i volontari del Centro di recupero selvatici (CRAS) stano realizzando e ristrutturando, interamente con risorse proprie e grazie a piccole donazioni, le strutture del Centro per aumentarne la ricettività nei periodi di emergenza stagionale.
Al CRAS  confluiscono selvatici di ogni tipo: uccelli migratori, piccoli mammiferi, e tutta l’avifauna locale.
Gli ospiti dopo i controlli veterinari,  vengono  curati e riabilitati, finchè non sono in grado di tornare in libertà. Durante i giorni del Buraan, sono stati numerosi gli uccelli che hanno trovato qui rifugio dalla bufera e dal gelo e hanno potuto attendere al caldo e al sicuro la fine delle perturbazioni.
Un salvataggio di cui i volontari riminesi vanno particolarmente fieri è quello di una femmina di istrice, trovata gravemente ferita sulla provinciale di Montescudo nel febbraio dell’anno scorso. Oltre alle ferite dovute a un investimento da parte di un’auto, soffriva di una gravissima infezione alle orecchie che le aveva causato forti danni neurologici, al punto che l’animale girava continuamente in tondo e non era in grado di camminare correttamente. Dopo un anno di cure intensive, e diversi cicli di antibiotici e antiinfiammatori, i volontari si sono accorti che l’istrice aveva cominciato a scavare sotto il recinto per cercare una via di fuga. Passati gli ultimi giorni di osservazione, nei giorni scorsi finalmente Miss Espinoza (come è stata battezzata dai volontari) è stata liberata e dopo le prime esitazioni è uscita dalla gabbia camminando dritta e sicura in cerca di un compagno col quale mettere su famiglia.

(Fonte altarimini.it)

GUARDA IL VIDEO DELLA LIBERAZIONE DELL'ISTRICE FEMMINA

Last modified onLunedì, 16 Aprile 2018 14:59
back to top