Menu
RSS
[ANPANA RIMINI] : bilancio positivo per i salvataggi al Centro di Recupero di Animali Selvatici

[ANPANA RIMINI] : bilancio positivo per i salvataggi al Cent…

“Siamo una grande famiglia. Ognuno è utile, ma nessu...

[ANPANA SAVONA ONLUS] PIETRA LIGURE, TROVATI BOCCONI AVVELENATI NEI PRESSI DEL PALAZZETO DELLO SPORT

[ANPANA SAVONA ONLUS] PIETRA LIGURE, TROVATI BOCCONI AVVELEN…

A rivelarlo è il commissario di ANPANA: un cane salv...

CIAO MONIA !!!

CIAO MONIA !!!

Quando una persona ci lascia, quando non è più qui e...

[ANPANA] ONLUS DICE NO ALL’ABBATTIMENTO DEI LUPI

[ANPANA] ONLUS DICE NO ALL’ABBATTIMENTO DEI LUPI

petizione “Salva il lupo” Anche ANPANA, Associazi...

[ANPANA TORINO ONLUS] GISELLE IL CANE PASTORE TEDESCO “EROE” PREMIATO DALLA TRAINER NOVA FOOD

[ANPANA TORINO ONLUS] GISELLE IL CANE PASTORE TEDESCO “EROE”…

Grazie all'impegno di Trainer Nova Food ed il suo "P...

[SOCI] IL VERO CUORE DI ANPANA ONLUS

[SOCI] IL VERO CUORE DI ANPANA ONLUS

  A.N.P.A.N.A. ONLUS   DA OLTRE 30 ANNI CI IMPEGNAMO A P...

[ANPANA RIMINI ONLUS] COORDINAMENTO AMBIENTALISTA CONTRO LA SICCITÀ : BISOGNA CAMBIARE STRATEGIA

[ANPANA RIMINI ONLUS] COORDINAMENTO AMBIENTALISTA CONTRO LA …

Le Associazioni Ambientaliste Riminesi ANPANA Rimini...

[ANPANA ASTI ONLUS] SI E’ CONCLUSO I CORSO PER GUARDIE ECOZOOFILE

[ANPANA ASTI ONLUS] SI E’ CONCLUSO I CORSO PER GUARDIE ECOZO…

Nella giornata di sabato 9 settembre 2017 presso la ...

CHIUSO IL FESTIVAL ITALIANO DEL VOLONTARIATO A LUCCA. ANCHE ANPANA LUCCA, PISA E SIENA PRESENTI ALLA MANIFESTAZIONE

CHIUSO IL FESTIVAL ITALIANO DEL VOLONTARIATO A LUCCA. ANCHE …

Si è chiuso il 14/5, con l'ammaina-bandiera, il Fest...

[ANPANA] BLOCCATO (PER ORA) IL PROVVEDIMENTO PER L'ABBATTIMENTO DEI LUPI !

[ANPANA] BLOCCATO (PER ORA) IL PROVVEDIMENTO PER L'ABBATTIME…

  Oliverio ringrazia Bonaccini Il presidente della ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

[ANPANA FORLÌ-CESENA ONLUS] PROGETTO BIENNALE PER LA SALVAGUARDIA DELLA TARTARUGA PALUSTRE EUROPEA (EMIS ORBICULARIS) Featured

[ANPANA FORLÌ-CESENA ONLUS] PROGETTO BIENNALE PER LA SALVAGUARDIA DELLA TARTARUGA PALUSTRE EUROPEA (EMIS ORBICULARIS)

Dal 2015 nel comune di Meldola (FC) nei laghetti di deposito dei fanghi di una cava, stanzia una colonia di tartaruga palustre europea (Emys orbicularis). Specie compresa nell’elenco dei rettili, particolarmente protetta e di interesse comunitario come da disposizioni per la tutela della fauna minore in Emilia Romagna L. 15/2006. Essendo ancora attiva la frantumazione di materiali inerti all’interno del frantoio, uno dei laghetti con il trascorrere dei mesi si sta restringendo. Spiega Tagliaferri Aldo responsabile della Sezione Territoriale Provinciale ANPANA di Forlì-Cesena “ l’area colonizzata dalle tartarughe verrà riempita di fango solido quindi si è resa necessaria un’attività continua di monitoraggio da parte delle Guardie Ecozoofile che si sono attivate ed hanno creato un progetto di salvaguardia che terminerà nel 2018”. Le autorità competenti (Ministero dell’Ambiente, Ispra e Arpa Emilia Romagna) sono state messe al corrente dell’iniziativa presentando il progetto che comprende la cattura, la schedatura, il rilascio in luogo idoneo e protetto degli esemplari. Ottenuto il via libera i volontari della Sezione Territoriale Provinciale di Forlì-Cesena hanno posizionato alcune trappole rudimentali nel mezzo dei laghetti con dei percorsi creati con tronchi e rami che permettono alle tartarughe di posizionarsi sopra per godere del sole caldo (termoregolatore). Nel momento in cui si rituffano in acqua finiscono in una sorta di gabbia costituita da un salvagente galleggiante con una rete a mo’ di sacco. Conclude Tagliaferri “Il tutto avviene con la massima cura evitando di provocare disturbo o danno. Anche la ditta che ha in gestione il frantoio ha dimostrato da subito piena collaborazione. In 3 giorni di attività 3 testuggini sono state raccolte schedate e rilasciate in un laghetto vicino”. Alla conclusione del progetto verrà inviata al Ministero dell’Ambiente una relazione dettagliata delle attività svolte.

Redazione ANPANA Nazionale