Menu
RSS
ANCHE ANPANA NAZIONALE OSPITE DELLA CASERMA GONZAGA DI FOLIGNO PER LA MANIFESTAZIONE ‘VA…LENTINO 2017’

ANCHE ANPANA NAZIONALE OSPITE DELLA CASERMA GONZAGA DI FOLIG…

“Va…lentino alla larga dai pericoli” è la giornata d...

Prot.nr.64/2016.CN - COMUNICATO CDN ANPANA ONLUS

Prot.nr.64/2016.CN - COMUNICATO CDN ANPANA ONLUS

AL FINE DI PREVENIRE POSSIBILI AZIONI ILLECITE  DA PARTE D...

[ANPANA FORLÌ-CESENA ONLUS] PROGETTO BIENNALE PER LA SALVAGUARDIA DELLA TARTARUGA PALUSTRE EUROPEA (EMIS ORBICULARIS)

[ANPANA FORLÌ-CESENA ONLUS] PROGETTO BIENNALE PER LA SALVAGU…

Dal 2015 nel comune di Meldola (FC) nei laghetti di ...

[ANPANA PERUGIA ONLUS] INTERVENTO A FOLIGNO PER ALCUNI BOCCONI AVVELENATI

[ANPANA PERUGIA ONLUS] INTERVENTO A FOLIGNO PER ALCUNI BOCCO…

A seguito di diverse segnalazioni pervenute dai resi...

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI ANPANA ONLUS

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI ANPANA ONLUS

Per scaricare il documento in formato PDF apri e clicc...

[ANPANA RIMINI] : bilancio positivo per i salvataggi al Centro di Recupero di Animali Selvatici

[ANPANA RIMINI] : bilancio positivo per i salvataggi al Cent…

“Siamo una grande famiglia. Ognuno è utile, ma nessu...

[GEZ] GLI AUGURI AI SOCI DEL DIRETTORE NAZIONALE DI ANPANA ONLUS

[GEZ] GLI AUGURI AI SOCI DEL DIRETTORE NAZIONALE DI ANPANA O…

          Cari Tutti, Alle soglie delle fest...

CHIUSO IL FESTIVAL ITALIANO DEL VOLONTARIATO A LUCCA. ANCHE ANPANA LUCCA, PISA E SIENA PRESENTI ALLA MANIFESTAZIONE

CHIUSO IL FESTIVAL ITALIANO DEL VOLONTARIATO A LUCCA. ANCHE …

Si è chiuso il 14/5, con l'ammaina-bandiera, il Fest...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

[ANPANA PERUGIA ONLUS] CANI E GATTI VITTIME DELLA CRISI DALL’'UMBRIA VENGONO RACCOLTE 60 RICHIESTE D'AIUTO OGNI MESE Featured

[ANPANA PERUGIA ONLUS] CANI E GATTI VITTIME DELLA CRISI DALL’'UMBRIA VENGONO RACCOLTE 60 RICHIESTE D'AIUTO OGNI MESE

PERUGIA - Animali vittime della crisi, boom di casi che diventano emergenza. Accade in Umbria dove, in particolare cani e gatti, stanno vivendo momenti difficilissimi, che spesso diventano l’anticamera dell’abbandono, a causa delle condizioni economiche in cui versano i loro proprietari. A spiegare il livello d’allarme che permea questo contesto è Mario Ceccarelli, folignate, presidente nazionale di ANPANA (Associazione nazionale protezione animali e ambiente). «In Umbria - dice Ceccarelli - riceviamo tra le 40 e le 60 richieste al mese di aiuto da parte di cittadini che, anziani, vivono con la pensione minima o da soggetti che, nel privato, hanno perso il lavoro e non sanno come fare. E’ una situazione drammatica». «Le restrizioni economiche – prosegue Ceccarelli – che rendono difficile non più arrivare a fine mese, ma ragionare su come mettere insieme il pranzo con la cena sono spesso alla base delle problematiche che gli animali vivono come conseguenza delle profonde difficoltà patite dai loro proprietari. Molto spesso ci sono anche conseguenze indotte che vanno ad incidere sulla stessa salute degli animali domestici. Penso, ad esempio, alla scelta che sempre più spesso porta le persone che hanno animali ad acquistar mangimi di scarsa qualità non potendo più comperare quelli invece dedicati al loro cane o al loro gatto. L’abbassamento della qualità determina spesso anche problematiche di salute per questi animali e di conseguenza il ricorso a cure prima e alla somministrazione , in diversi casi anche di medicinali o prodotti di sostegno, che come si comprende hanno un costo complesso da sopportare. C’è poi la conseguenza estrema dove i soldi mancano anche per il cibo di bassa qualità – sottolinea – in questo caso si apre un baratro da cui è difficile uscire».

IL PROGETTO
Per far fronte alle emergenze ANPANA ha avviato il progetto che si chiama “pet food assistance”. «Si tratta – dice Ceccarelli – di una scorta consistente di cibo, stoccata nelle nostre diverse sedi nazionali, che è pronta ad essere impiegata in contesti di emergenza v era, verificata e certificata come abbiamo fatto durante l’ultima crisi sismica nelle aree terremotate del Centro Italia. Questa esperienza – dice ancora – avrà una fase successiva regionalizzata e già da settembre andremo ad intervenire, con progetti mirati, su base locale, provinciale e regionale. Ovviamente si andrà a dare sostegno soltanto a quei casi di reale e comprovata difficoltà e in presenza di animali regolarmente detenuti e con tutte le carte in regola. Ciò, soprattutto, per garantire la tutela dell’animale stesso che è la nostra mission».

I VOLONTARI
La tutela ed il benessere animale, quindi, a causa della crisi che continua a sferrare colpi durissimi sta diventando anche una emergenza sociale che colpendo i proprietari, contestualmente colpisce gli animali domestici e su tutti cani e gatti. Animali che, in particolare in presenza di persone sole, sono di fatto gli amici con cui condividere affetto. In questo senso l’azione dei volontari dell’ANPANA partendo dalla tutela e dal benessere degli animali va ad agire anche sulla serenità dei loro proprietari evitando situazioni estreme quali l’abbandono che fa registrare numeri non sottovalutabili tanto in Umbria quanto su scala nazionale. Basti pensare che è già attiva la raccolta e la predisposizione di coperte in vista del prossimo inverno. Un’azione semplice, in apparenza, ma strategica per dar confronto in presenza dei rigori stagionali.

Fonte : http://www.ilmessaggero.it/umbria/cani_gatti_vittime_crisi_umbria_vengono_raccolte_60_richieste_d_aiuto_ogni_mese-2616677.html

Last modified onLunedì, 14 Agosto 2017 14:06
back to top