Menu
RSS
IL “TRIFUGIO” DI ANPANA VOTATO SU IL TIRRENO DI GROSSETO.

IL “TRIFUGIO” DI ANPANA VOTATO SU IL TIRRENO DI GROSSETO.

L’Associazione ANPANA è stata votata dai lettori del quotidi...

ANPANA FA IL MIRACOLO: RIPULITO IL PARCO DELL'AGRESTONE (SIENA)

ANPANA FA IL MIRACOLO: RIPULITO IL PARCO DELL'AGRESTONE (SIE…

  CLICCA E GUARDA IL VIDEO SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE: IL ...

IL NO ALLA DISCARICA DEL MONTE LA POGGIA

IL NO ALLA DISCARICA DEL MONTE LA POGGIA

Comunicato stampa di "Occhi sulle Colline"   LA DISCARICA ...

RITROVA UN ANZIANO DISPERSO IL TROVATELLO ADDESTRATO DA MASSIMO MINA

RITROVA UN ANZIANO DISPERSO IL TROVATELLO ADDESTRATO DA MASS…

Grazie all’aiuto dell’Unità Cinofila messa a disposizione da...

[ANPANA PISA ONLUS] INTERVENTO DELLE GUARDIE ECOZOOFILE PER LA LIBERAZIONE DI 4 PICCIONI RIMASTI INTRAPPOLATI

[ANPANA PISA ONLUS] INTERVENTO DELLE GUARDIE ECOZOOFILE PER …

Intervento delle Guardie Ecozoofile ANPANA Pisa, pre...

BARI: AL VIA LA 2° EDIZIONE DEL PET SHOW - AMICI A 4 ZAMPE

BARI: AL VIA LA 2° EDIZIONE DEL PET SHOW - AMICI A 4 ZAMPE

Aperte le iscrizioni alla Rassegna canina amatoriale della 2...

L'INVERNO E' ALLE PORTE: L'APPELLO DI ANPANA SIENA

L'INVERNO E' ALLE PORTE: L'APPELLO DI ANPANA SIENA

Non gettare le vecchie coperte che non usi più. C'è sempre c...

9 UNITA' PER IL NUCLEO CINOFILO - TORINO CRESCE

9 UNITA' PER IL NUCLEO CINOFILO - TORINO CRESCE

    UNITA' CINOFILE ANPANA TORINO CRESCONO   Il Nucleo...

L'UNITA' CINOFILA DI ANPANA LUCCA, SPERIMENTA GLI EFFETTI DEL SISMA

L'UNITA' CINOFILA DI ANPANA LUCCA, SPERIMENTA GLI EFFETTI DE…

Anche l'Unità Cinofila di Soccorso di Anpana LUCCA composta ...

STORIA E MISSION DI ANPANA ONLUS

STORIA E MISSION DI ANPANA ONLUS

ANPANA Onlus, Associazione Nazionale Protezione Animali,...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

VIETATO CONDURRE IL CANE AL GUINZAGLIO IN BICICLETTA Featured

VIETATO CONDURRE IL CANE AL GUINZAGLIO IN BICICLETTA

Art.182 comma 3 del codice stradale: VIETATO condurre il cane al guinzaglio in bicicletta!!

Sempre più frequentemente capita di vedere persone che fanno correre accanto alla bicicletta il cane. Ed ecco che si vedono cani a volte quasi tirati, forzati a correre.. a volte il cane è allenato ed è una razza più incline alla corsa e traino (cani nordici tipo husky ecc) e riesce a stare al passo anche perché il proprietario non va ad un'eccessiva velocità. A volte addirittura anche cani che non dovrebbero nemmeno sforzarsi troppo come il carlino, il bulldog...cani con il muso schiacciato che hanno difficoltà respiratorie solo camminando
Molto spesso chi lo fa, sceglie questa opzione per pigrizia. Pedalare, è meno faticoso e noioso che passeggiare...è più cool !!! C'è chi lo fa per stancarlo= meno tempo di passeggiata ed ad alta velocità! C'è chi lo fa perché trova che sia una buona attività da fare insieme al proprio amico a 4 zampe...ma in realtà non è cosi!!!
Per prima cosa è vietato dal Codice della strada dall' articolo 182, comma 3 il quale recita: Ai ciclisti è vietato condurre animali o farsi trainare da altro veicolo. I trasgressori saranno puniti da sanzione amministrativa
Il divieto del codice della strada è un divieto dettato dalla sicurezza. Il cane potrebbe spaventarsi per rumori improvvisi e, cambiando istintivamente direzione, potrebbe farvi rovinare per terra!
A chi sta a cuore il benessere del proprio cane, è bene sapere che questa pratica, legge a parte, va contro la sua natura e da tutt'altro che beneficio!
Vediamo insieme perché:
Per prima cosa perché non è naturale per il cane correre con andatura continua. Infatti stare al passo della bicicletta lo sottopone ad un'andatura non naturale.
L'asfalto, per i polpastrelli del povero forzato corridore, diventa una vero e proprio nastro abrasivo che può provocargli lacerazioni
Un cane potrebbe avere problemi cardiaci dal prolungato e coatto sforzo.
Va assolutamente contro la sua natura che invece lo spinge a camminare, perlustrare, annusare!!!
Ma soprattutto come pensate di poter osservare se il vostro cane sta bene, dovendo anche pedalare e guardare la strada?
La passeggiata deve essere un momento di condivisione in cui il vostro cane, con voi, può esprimere la sua natura non una tragica corsa!
Proviamo a pensare se noi fossimo legati e costretti a correre...potremmo slogarci una caviglia e dovremmo per forza correre...potremmo avere un impellente bisogno di fare i bisogni o altro e dovremmo forzatamente correre...Forza ragazzi, legge a parte, ragioniamo!!!
Il 90% delle forze dell'ordine non conosce questo articolo, diamo il nostro contributo segnalandolo ai Comuni e ai vigili delle nostre città/paesi

Last modified onMercoledì, 29 Gennaio 2020 12:41
back to top