Menu
RSS
[NOVARA] Continuano le attività ANPANA Novara Onlus in soccorso all’Avifauna selvatica con il CRAS WWF Vanzago

[NOVARA] Continuano le attività ANPANA Novara Onlus in socco…

  Anche per l’anno 2016 è stata rinnovata la collaborazione...

TUTTI INSIEME PER AMORE DELLA NATURA!

TUTTI INSIEME PER AMORE DELLA NATURA!

CLICCA, CERCA LA SEDE ANPANA A TE PIU' VICINA E DIVENTA SOCI...

[SOCI] IL VERO CUORE DI ANPANA ONLUS

[SOCI] IL VERO CUORE DI ANPANA ONLUS

  A.N.P.A.N.A. ONLUS   DA OLTRE 30 ANNI CI IMPEGNAMO A P...

STORIA E MISSION DI ANPANA ONLUS

STORIA E MISSION DI ANPANA ONLUS

ANPANA Onlus, Associazione Nazionale Protezione Animali,...

LA BISCIA DAL COLLARE CUCCIOLA SALVATA DALLA FEDERA DEL CUSCINO

LA BISCIA DAL COLLARE CUCCIOLA SALVATA DALLA FEDERA DEL CUSC…

Si è introdotta in un’abitazione inseguendo sogni ma le sue...

SUMMIT di ANPANA ONLUS il 3 dicembre 2017 a FOLIGNO

SUMMIT di ANPANA ONLUS il 3 dicembre 2017 a FOLIGNO

Incontro tra il Presidente nazionale Mario Ceccarelli, il Co...

L'AGNELLINO CHE TROVO' LA SALVEZZA LA NOTTE DI NATALE GRAZIE A UNA VOLONTARIA DI ANPANA NOVARA

L'AGNELLINO CHE TROVO' LA SALVEZZA LA NOTTE DI NATALE GRAZIE…

A DARNE LA LIETA NOTIZIA IL VICE PRESIDENTE NAZIONALE EMANUE...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA SUI COOKIE

 

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono piccole porzioni di dati che ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione 'Accetta i cookie "

 

Google Analytics

Questo sito web utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google , Inc. ( "Google") . Google Analytics utilizza dei "cookies" , che sono file di testo depositati sul Vostro computer per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito . Le informazioni generate dal cookie sull'utilizzo del sito web   ( compreso il Vostro indirizzo IP anonimo ) verranno trasmesse e depositate presso i server di Google negli Stati Uniti. Google utilizzerà queste informazioni allo scopo di esaminare il Vostro utilizzo del sito web, compilare report sulle attività del sito per gli operatori dello stesso e fornire altri servizi relativi alle attività del sito web e all'utilizzo di internet. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google . Google non assocerà il vostro indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google. Potete rifiutarvi di usare i cookies selezionando l'impostazione appropriata sul vostro browser, ma si prega di notare che se si fa questo non si può essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità di questo sito web . Utilizzando il presente sito web, voi acconsentite al trattamento dei Vostri dati da parte di Google per le modalità ed i fini sopraindicati .

Si può impedire a Google il rilevamento di un cookie che viene generato a causa di e legato al Vostro utilizzo di questo sito web (compreso il Vostro indirizzo IP) e l'elaborazione di tali dati scaricando e installando questo plugin per il browser :http://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=en

A+ A A-

ANPANA GROSSETO: UN ANNO D'AMORE TRABOCCANTE.

Un solo anno di vita per la nuova sezione ANPANA ONLUS nel territorio di GROSSETO sotto la guida di SIMONETTA PRATESI ma grandi numeri mossi tutti da amore.

Con queste parole la Presidente provinciale Pratesi commenta il tributo ricevuto da ANPANA NAZIONALE per l'encomiabile lavoro svolto in favore degli animali:

"Questo magnifico risultato e' stato possibile grazie alle mie infaticabili colleghe Sara Benocci, Filomena Iaquinto, Renata Vannucci e Debora Della Rosa. Senza di loro la nostra sezione non avrebbe fatto tutte queste adozioni"

A noi non resta che aggiungere: GRAZIE DI CUORE SPLENDIDI ANGIOLETTI DI ANPANA ONLUS!

Read more...

UNA ZAMPA IN MENO MA PIU' POSSIBILITA' DI UNA VITA FELICE GRAZIE ALL'INTERVENTO DI ANPANA ONLUS

E' stata dimessa e ripresa dalla clinica pisana una cagnolona che i volontari di ANPANA SIENA avevano portato via da un canile lager.

La povera bestiolina era stata portata in clinica in conseguenza a un grosso trauma alla zampa posteriore.

Purtroppo si è dovuto amputarle l'arto e adesso la cagnetta è tripode ma con ottime speranze di una vita felice.

Read more...

IN PUGLIA ANPANA C'è! GRAZIE ALL'UNICA SEDE A MODUGNO (BA). TRIBUTO AL RESPONSABILE PROVINCIALE ANPANA DEFINITO UN ANGELO CUSTODE.

ANPANA C'è nella Regione Puglia nell'unica Sezione di BARI con sede a MODUGNO, dove i nostri volontari sono attivi senza sosta sotto la guida del Rappresentante Legale provinciale Luciano Eduardo Romano.
Un ringraziamento calorosissimo a uno splendido angelo custode che assieme al suo numeroso gruppo di ANGIOLETTI DI ANPANA ONLUS, ogni giorno, con amore, aiutano sul territorio cani e gatti in difficoltà.

L'Ospedale Veterinario Santa Fara (Struttura Certificata ISO 9001:2008 Certificata Buone Pratiche Veterinarie) situato in Via Generale Nicola Bellomo 91 bis a Bari, ha consegnato 80 kg di cibo per i cani del rifugio di ANPANA e ha tributato sulla propria pagina di facebook un messaggio di stima per l'operato della sezione ANPANA modugnese che qui si riporta:

"Grazie speciale va al Presidente Luciano Romano per il continuo, paziente e costante impegno che dedica ,assieme ai suoi volontari, ai randagi di tutto il territorio Modugnese. Da tanti anni hanno un angelo custode."

 

 


Ringraziamento al Responsabile di ANPANA MODUGNO

 

Read more...

ANPANA LIBERA I RAPACI SALVATI DAL CRAS DI RAVENNA

Al termine della funzione per la benedizione degli animali in occasione della ricorrenza di Sant'Antonio D'Abate, sono stati liberati dall'ANPANA vari rapaci provenienti dal CRAS di Ravenna.

Presente il Presidente nazionale di ANPANA il Cav. Mario Ceccarelli, il Consigliere Nazionale Salvatore Caruso il ViceComandante delle Guardie Ecozoofile Paolo Simonato e l'Avv. Mario Cevolotto unitamente ai presidenti provinciali di Ravenna Carlo Palagi e di Forlì Aldo Tagliaferri. Presente anche la Responsabile dell'Eden dei conigli di ANPANA Maria Teresa Rivola.

Read more...

BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI RICORDANDO MONIA FRATE

A Milano Marittima presso la chiesa Stella Maris si è svolta la tradizionale messa per la festa di Sant'Antonio Abate protettore degli animali  .
Alla tradizionale funzione celebrata da Padre Volontè era presente ANPANA con rappresentanze di Ravenna, Forlì, Parma, Milano e Perugia.

Durante la cerimonia è stata ricordata la nostra VicePresidente Monia Frate, volata in cielo il 13 settembre 2017 e diventata per noi l' Angioletto protettore di ANPANA ONLUS per il suo immenso amore per gli animali.


Alla funzione erano presenti le autorità del luogo: il Sindaco, il Tenente Colonnello dei Carabinieri, il Comandante della Polizia Municipale.

Read more...

ANPANA E "IL PICCOLO RIFUGIO DI FIOCCO DI LUNA" INSIEME PER LA RICORRENZA DI S. ANTONIO D'ABATE

La benedizione degli animali è stata riportata a Lucca dai volontari di Anpana nel 2013 e, ogni anno che passa, vede aumentare sempre più il numero di persone partecipanti con i loro animali. Questa edizione, a differenza delle precedenti, è stata organizzata non solo dall’Anpana (Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente) Sezione Territoriale di Lucca in la collaborazione con l’ Arcidiocesi di Lucca ma anche dall’associazione “Il Piccolo Rifugio di Fiocco di Luna” .

Furetti, conigli, porcellini d'India ma, soprattutto, tanti, tanti cani di ogni taglia e razza. Per il sesto anno consecutivo l'arcivescovo Italo Castellani ha impartito la benedizione degli animali nei "pratini del Vescovo" in piazzale Arrigoni, in occasione della ricorrenza di S.Antonio Abate.

Le associazioni organizzatrici hanno sottolineato come la tradizione della Benedizione degli Animali rappresenti un passo fondamentale nel rispetto di ogni creatura vivente e nel rispetto di una convivenza armoniosa,al di la delle proprie convinzioni o appartenenza religiosa.

Read more...

MEGAGASDOTTO APPENNINICO: DIALETTICA TRA TUTELA DELL'AMBIENTE E RISORSE ENERGETICHE

MEGAGASDOTTO APPENNINICO.

di Avv. Mario Cevolotto

Nell’anno 2004 la società “SNAM” ha presentato la costruzione del “progetto rete adriatica” consistente nella realizzazione di un metanodotto idoneo, almeno nelle intenzioni, a potenziare la rete di trasporto del metano.
Si tratta di una struttura gigantesca avente un’estensione pari a 687 km di lunghezza che attraversa la dorsale appenninica e insiste sul territorio di ben 9 regioni. (Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Lazio, Umbria, Toscana, Marche ed Emilia Romagna).
Il metanodotto ha lo scopo di portare nel centro Europa il gas proveniente dall’Azerbaigian e fa parte di una più ampia struttura: il tracciato che insiste sul territorio italiano, infatti, si congiunge, a Meledugno, in provincia di Brindisi con il “TAP” (Trans Adriatic Pipeline), mentre a settentrione giunge fino a Minerbo in provincia di Bologna.
Molti comitati di cittadini e associazioni interessate alla tutela ambientale hanno denunciato tutta un serie di rischi connessi alla realizzazione dell’opera.
In particolare si è osservato come il gasdotto attraverserà zone sismiche con pericolo di dissesto idrogeologico e contestualmente attraverserà dei parchi nazionali.
Infatti, a titolo esemplificativo, possiamo citare il caso di “Sulmona”, in Abruzzo, dove sorgerà la centrale di compressione del gas, zona che è considerata, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia come “territorio a rischio” di fenomeni tellurici di ampia estensione.
Il dibattito prosegue tra coloro i quali considerano inaccettabile il rischio ambientale e coloro i quali sostengono che la realizzazione dell’opera secondo i parametri di sicurezza accertati dalla letteratura scientifica permette di escludere i rischi sopra menzionati.

Read more...

1985 - 2018 ANPANA ONLUS: 33 ANNI DI VOLONTARIATO PER AMORE DELLA NATURA!

ENTRANDO NEL 2018 SONO 33 ANNI DI VOLONTARIATO AL SERVIZIO DELLA NATURA.

UN SENTITO RINGRAZIAMENTO AI MEMBRI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE, ELETTO IL 18 SETTEMBRE 2016, PER IL GRANDE E QUOTIDIANO IMPEGNO NEL PORTARE AVANTI LA REALIZZAZIONE DEI FINI STATUTARI DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ANPANA ONLUS CON ASSOLUTA TRASPARENZA ED EVIDENTE E SPECCHIATA ONESTA' MORALE.
GRAZIE DI CUORE AL PRESIDENTE NAZIONALE CAV. MARIO CECCARELLI, AL VICEPRESIDENTE EMANUELA ZONCA E A TUTTI I CONSIGLIERI.

UN CALOROSO RINGRAZIAMENTO A TUTTI I RAPPRESENTANTI LEGALI PROVINCIALI CHE OGNI GIORNO COORDINANO LE ATTIVITA' DEGLI OPERATORI IN FAVORE DI ANIMALI E AMBIENTE SU QUASI TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO.

UN RINGRAZIAMENTO DI CUORE AL POPOLO ANPANA CHE HA SAPUTO DIMOSTRARE E CHE DIMOSTRA TENACIA, FORZA D'ANIMO, CAPARBIETA, SPIRITO DI SACRIFICIO E AMORE INFINITO PER QUESTA NOSTRA ASSOCIAZIONE CHE TUTELA IL BENE PREZIOSISSIMO DELLA NATURA E CHE IN QUESTO VALORE SENTE RAPPRESENTATO IL PROPRIO SPIRITO E AUTENTICO SENSO DI APPARTENENZA.

APPARTENENZA ALL'ANPANA UNITI DALL' AMORE PER LA NATURA.

AD MAIORA!
INSIEME 

Read more...

COLLABORAZIONE TRA ANPANA E LIPU PER IL NUOVO VOLO DEL GABBIANO

UNA STORIA A LIETO FINE E LO SPIRITO CHE CI PIACE! 

Vi ricordate la gabbianella che aveva interotto la visione del derby che poi si rivelò essere un gabbiano reale?

Il Responsabile del CRUMA di Livorno Nicola Maggi a cui il volatile era stato affidato dall'ANPANA che lo aveva raccolto in stato di difficoltà, ha informato il nostro Rappresentante per il territorio di LIVORNO Franco Fantappie' che il gabbiano è stato liberato.

"Alla visita del veterinario erano risultati i sintomi di un’intossicazione alimentare, sicuramente dovuta a qualche sostanza ingerita. È stato quindi sottoposto a terapia farmacologia migliorando rapidamente. Una volta giudicato fuori pericolo è stato trasferito dai box interni alle voliere esterne per permettergli di poter riprendere un po’ di forza nella muscolatura. Appena è stato giudicato pronto è stato liberato!"

Una storia a lieto fine per il gabbiano reale e vogliamo condividere anche le parole finali di Nicola Maggi ( Responsabile CRUMA per la LIPU) rivolte a Frantappiè di ANPANA:

"Il Gabbiano, e noi, ti ringraziamo per averci dato la possibilità di prenderci cura di lui!"

Read more...

NUCLEO CINOFILO ANPANA: RINNOVATO IL BREVETTO A BLANKA E GISELLE

Grazie alla collaborazione con : Scuola Nazionale Cinofila Corpo Nazionale di Soccorso dell'Ordine di Malta di Pinerolo,  due Unità Cinofile del Nucleo Cinofilo Anpana con sede in Torino, hanno  rinnovato il brevetto annuale di "cane da soccorso di ricerca persone in superficie". 

Complimenti a Blanka e a Giselle ( nelle foto rispettivamente cane bianco e cane nero ) per aver superato l'esame svoltosi ricercando due dispersi lungo le sponde del fiume Chisone e ai conduttori Erika e Dino.

Read more...
Subscribe to this RSS feed